STEFANO FRICANO

Funzionario economico, Ministero dello Sviluppo Economico, Direzione Generale Politica Industriale, Competitività, PMI

Lo spirito poliedrico e versatile, volto alla facilitazione dei processi ed al raggiungimento degli obiettivi e l’indole socievole unita ai diversi interessi intellettuali, che lo caratterizzano, hanno permeato le attivit√† svolte in questi anni. In particolare, l’ideazione lo sviluppo di nuovi servizi per le imprese e per il sistema educativo, il supporto ai processi di internazionalizzazione del tessuto imprenditoriale, l’analisi dei fabbisogni professionali e della creazione delle figure necessarie alle aziende, le azioni di sensibilizzazione e diffusione della cultura digitale, anche attraverso implementazione di una capacity building necessaria all’attuazione del Piano Nazionale Industria 4.0, il supporto alo Startup d’impresa e lo scouting di startup innovative.

Impegnato anche nella gestione di progetti comunitari e di iniziativa comunitaria per la cooperazione transfrontaliera Adriatica e l’imprenditoria sociale.

Importante l’azione volta all’introduzione di nuove metodologie in Alternanza Scuola Lavoro, finalizzate allo sviluppo delle Soft Skills necessarie all’Industria 4.0 e la sensibilizzazione sul tema dell’Industria 4.0 presso il sistema educativo/universitario in genere.